Questo sito contribuisce alla audience di

Sòsio

(greco Sōsíōn), incisore di monete siracusano, attivo intorno al 430-425 a. C., uno dei primi nomi di incisori che appaiono sulle monete greche. A lui si deve il mutamento della quadriga sui tetradrammi siracusani dal tipo al passo a quello al galoppo. È simile nei tipi e nello stile al contemporaneo Eumene.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti