Questo sito contribuisce alla audience di

SISDE

sigla del Servizio Informazioni Sicurezza Democratica, organo di polizia istituito con la legge 24 ottobre 1977, n. 801 (art. 6). Esso dipende dal ministro degli Interni nel quadro delle direttive e delle disposizioni del presidente del Consiglio. In varie occasioni è parsa necessaria una riforma legislativa dei servizi segreti e dei loro criteri di reclutamento. Nel 2007 ha cambiato nome in AISI (Agenzia informazioni e sicurezza interna), con il "compito di ricercare ed elaborare nei settori di competenza tutte le informazioni utili a difendere, anche in attuazione di accordi internazionali, la sicurezza interna della Repubblica e le istituzioni democratiche poste dalla Costituzione a suo fondamento da ogni minaccia, da ogni attività eversiva e da ogni forma di aggressione criminale o terroristica" (art. 3).

Media


Non sono presenti media correlati