Questo sito contribuisce alla audience di

San Luis Potosì (Stato)

Stato (63.068 km²; 2.247.042 ab. nel 1997; capitale San Luis Potosì) del Messico. Si estende nella sezione centrale del Paese, su un vasto altopiano interessato dai rilievi della Sierra Madre Orientale e digradante a E verso la pianura costiera del golfo del Messico. "La cartina geografica dello Stato è a pag. 314 del 19° volume." "Per la cartina geografica vedi il lemma del 17° volume." Il territorio, attraversato a S dai fiumi Verde e Pánuco, è arido e steppico a causa della scarsità di precipitazioni (400 mm annui) e dell'elevata temperatura. La popolazione è dedita all'agricoltura (caffè, canna da zucchero, mais, arachidi), all'allevamento del bestiame, allo sfruttamento delle foreste e a quello del sottosuolo (argento, oro, antimonio, arsenico, piombo e zinco). Città importanti, oltre alla capitale, sono Matehuala, Ciudad de Valles, Río Verde e Cárdenas.