Questo sito contribuisce alla audience di

Santopadre

comune in provincia di Frosinone (42 km), 730 m s.m., 21,48 km², 1649 ab. (santopadresi), patrono: san Folco (22 maggio).

Centro alla sinistra dell'alta valle del fiume Liri. È l'antico castro Forolo. Appartenne all'abbazia di Montecassino e nel sec. XIII ai conti d'Aquino; nel sec. XVI fu incluso nei feudi dei Boncompagni. Il borgo è tuttora circondato dall'imponente cinta muraria con torri e porte. Nella chiesa di San Folco è conservato un quadro del Cavlier d'Arpino. § L'economia si basa sull'agricoltura (vigneti, oliveti e legumi) e sull'allevamento ovino e bovino.