Questo sito contribuisce alla audience di

Schanzer, Carlo

uomo politico italiano (Vienna 1865-Roma 1943). Libero docente in diritto costituzionale, fu deputato (1900-13) e dal 1919 senatore del Regno d'Italia. Ricoprì l'incarico di ministro delle poste con G. Giolitti, delle finanze e del tesoro nel governo Nitti e di ministro degli esteri in quello di L. Facta. Vide con favore l'avvento del fascismo e nel 1928 fu nominato ministro di Stato.

Media


Non sono presenti media correlati