Questo sito contribuisce alla audience di

Schenker, Heinrich

teorico musicale e didatta austriaco d'origine polacca (Wisniowczyki, Galizia 1867-Vienna 1935). Studiò composizione al conservatorio di Vienna con A. Bruckner. Dopo una breve attività artistica come pianista accompagnatore, si dedicò all'insegnamento del pianoforte, elaborando un proprio metodo didattico (continuato poi dai suoi allievi). Pubblicò molte opere teoriche, tra cui Neue musikalische Theorien und Phantasien (1906-35; Nuove teorie e fantasie musicali) e la munumentale Das Meisterwerk in der Musik (1926-29, 3 volumi).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti