Questo sito contribuisce alla audience di

Schultz, Julius (filosofo)

filosofo tedesco (Gottinga 1862-Friburgo 1936). Sviluppò una teoria materialista della vita, intesa come macchina finalisticamente organizzata (Maschinentheorie des Lebens, 1909; Teoria meccanicistica della vita). A questa impostazione vanno ricondotte le sue teorie biologiche e psicologiche (Leib und Seele, 1923; Corpo e anima).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti