Questo sito contribuisce alla audience di

Selim III

sultano ottomano (İstanbul 1761-1808). Succeduto al padre ʽAbd ül-Ḥamīd I (1789), battuto da Austriaci e Russi, riuscì a ottenere la pace a condizioni onorevoli (1791-92). Si trovò in guerra con la Francia quando Napoleone Bonaparte conquistò l'Egitto e si spinse in Palestina (1798-99). Durante il suo regno l'impero fu agitato da violente rivolte (soprattutto in Serbia e in Arabia) che cercò di domare concedendo profonde riforme istituzionali. Ciò però trovò l'ostilità degli ambienti conservatori per cui fu abbattuto dai giannizzeri (1807) e fatto uccidere dal suo successore.

Media


Non sono presenti media correlati