Questo sito contribuisce alla audience di

Shigemitsu, Mamoru

uomo politico giapponese (Ōita 1887-Yugawara, Kanagawa, 1957). Rappresentò il Giappone alla Conferenza della pace di Parigi (1919). Ambasciatore a Mosca e a Londra, divenne ministro degli Esteri nel 1943 e, come tale, firmò la resa (settembre 1945). Accusato di crimini di guerra, fu condannato nel 1948 a sette anni di carcere, ma riabilitato nel 1952 riassunse due anni dopo il Dicastero degli Esteri (1954-56). Rappresentò quindi il Giappone all'ONU.

Media


Non sono presenti media correlati