Questo sito contribuisce alla audience di

Sigillaria (paleobotanica)

genere di piante fossili, il solo della famiglia Sigillariacee dell'ordine Licopodiali, comparse nel Carbonifero ed estintesi nel tardo Permiano. Erano grandi alberi, alti più di 30 m e con un diametro che raggiungeva a volte il metro; il tronco era cilindrico, con poche ramificazioni spostate verso la parte alta, e terminava con un ciuffo costituito dall'insieme di un gran numero di foglie strette, appuntite, lunghe ca. 50 cm e di sezione esagonale. La superficie del tronco era coperta da numerose cicatrici foliari verticillate; i frutti erano costituiti da strobili lungamente peduncolati, portati in verticilli al di sotto delle foglie.

Media


Non sono presenti media correlati