Questo sito contribuisce alla audience di

Simóne Bar-Giòra

capopopolo giudeo (sec. I d. C.). Guidò, insieme ad altri insorti, la rivolta antiromana del 69 d. C. durante la quale occupò, non senza contrasti con altri gruppi giudei, Gerusalemme. Fatto prigioniero da Tito fu deportato a Roma (71) e ucciso nel corso della celebrazione del trionfo imperiale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti