Questo sito contribuisce alla audience di

Snell, Esmond Emerson

biochimico statunitense (Salt Lake City 1914-Boulder 2003). Professore alle università del Texas (1943-45 e 1951-56) e del Wisconsin (1945-51), divenne nel 1956 professore di biochimica a Berkeley dove, sino al 1962, è stato anche direttore del dipartimento di biochimica. Membro di varie accademie e istituzioni scientifiche statunitensi, ha fatto inoltre parte di numerosi organi consultivi per il governo degli Stati Uniti. Dal 1962 al 1964 e dal 1968 al 1983 ha curato l'edizione di Annual Review of Biochemistry. Occupatosi del fabbisogno alimentare nella crescita di lattobacilli, è giunto all'isolamento di alcune vitamine come l'acido pantotenico e l'acido folico. Ha inoltre analizzato la modalità d'azione della vitamina B6 proponendo nel 1954, con D. E. Metzeler, M. Ikawa e altri, un meccanismo generale d'azione degli enzimi da essa dipendenti.

Media


Non sono presenti media correlati