Questo sito contribuisce alla audience di

Socini

famiglia di giureconsulti senesi. Mariano il Vecchio (Siena 1401-1467) aggiunse alla solida dottrina nel diritto canonico e civile non inutili diletti nella poesia, nella pittura e nella scultura. Opere: De iudiciis, De oblationibus, De testibus, Consilia. Suo figlio Bartolomeo (Siena 1436-1507) insegnò diritto in varie università italiane e fu consigliere ascoltato anche in politica. Lasciò Repetitiones, Consilia, Commentaria al Digesto. Mariano il Giovane (Siena 1482-1556) insegnò a Pisa, Siena e Bologna, lasciando commenti al Digestum vetus e alle Decretali.

Media


Non sono presenti media correlati