Questo sito contribuisce alla audience di

Solari, Emìlio

ammiraglio italiano (Genova 1864-Roma 1954). Prese parte a varie campagne e particolarmente alla guerra italo-turca e alla prima guerra mondiale. Fu comandante dell'Accademia Navale di Livorno, della base navale di Taranto e, successivamente, del dipartimento marittimo della Spezia. Segretario generale al Ministero della Marina nel 1921-22, comandante in capo delle forze del Mediterraneo nel 1922-23, ammiraglio d'armata nel 1926, lasciò nello stesso anno il servizio attivo. Nel 1929 fu nominato senatore del regno.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti