Questo sito contribuisce alla audience di

Staiger, Emil

critico svizzero (Kreuzlingen, Thurgau, 1908-Zurigo, 1987). Nel 1943 ottenne la cattedra di letteratura tedesca a Zurigo. Coeditore di alcune riviste fra le quali Trivium, è considerato uno dei più brillanti rappresentanti della critica stilistica in lingua tedesca. Ha curato la raccolta Meisterwerke deutscher Sprache aus dem XIX Jahrhundert (1943; Capolavori in lingua tedesca del sec. XIX). Fra le sue opere: Grundbegriffe der Poetik (1946; Concetti base della poetica), Goethe (1952-59), Die Kunst der Interpretation (1955; L'arte dell'interpretazione), Geist und Zeitgeist (1964; Spirito e spirito del tempo), Spätzeit (1973; Tardo periodo) e Gipfel der Zeit (1979; Vertici dell'epoca). La sua ultima opera è uscita nel 1983 sotto il titolo Vor drei Bildern (Davanti a tre quadri).