Questo sito contribuisce alla audience di

Stracca, Benvenuto

giurista italiano (Ancona 1509-1578). Studiò diritto a Bologna; dopo essere stato podestà ad Ascoli Piceno, ritornò ad Ancona, dove esercitò la professione legale e partecipò attivamente alla vita politica e amministrativa della città. Propugnò l'autonomia del diritto commerciale rispetto al diritto civile. Il suo manuale, De mercatura seu mercatore (1553), ebbe larga diffusione in Europa. Tra le altre opere: De proxenetis (1558), De assicurationibus (1569).

Collegamenti