Questo sito contribuisce alla audience di

Strasser, Gregor

uomo politico tedesco (Geisenfeld 1892-Berlino 1934). Seguace di A. Hitler dal 1920, partecipò al putsch di Monaco (1923). Deputato al Reichstag dal 1924, portavoce di confuse teorie anticapitalistiche, cercò invano di impedire la crescente collusione del nazionalsocialismo con la destra tradizionale. Con Hitler ruppe nel 1932, e due anni più tardi fu punito perendo nell'epurazione della “notte dei lunghi coltelli”.