Questo sito contribuisce alla audience di

Strickland, Gerald

uomo politico maltese (Malta 1861-1940). Rappresentante di Malta alla prima Conferenza coloniale (1887), ebbe parte nella formazione della Costituzione maltese, nota come Costituzione Strickland-Mizzi (1887). Governatore delle Isole Leewards (1902), fu poi inviato in Tasmania (1904), Australia Occidentale (1909), Nuovo Galles del Sud (1913). Ritiratosi dal servizio nelle colonie (1917), tornò alla politica maltese, partecipando alla redazione della Costituzione Milner-Amery (1921). Fondato il Partito anglomaltese, poi chiamato Partito costituzionale, divenne premier di una coalizione costituzionale laburista (1927). Combatté l'influenza italiana a Malta e si urtò pesantemente per questioni interne con le autorità ecclesiastiche cattoliche dell'isola. Persa la premiership, tornò a guidare l'opposizione a un governo filoitaliano (1932-39).

Collegamenti