Questo sito contribuisce alla audience di

Tabacchi, Giovanni

patriota italiano (Mirandola 1838-Modena 1918). Ancora studente in ingegneria, all'approssimarsi della guerra (1859) fuggì in Piemonte per arruolarsi nell'esercito. Finita la campagna, passò a G. Garibaldi, col quale partecipò alla spedizione dei Mille (1860). Fu poi ad Aspromonte (1862), alla terza guerra di Indipendenza (1866) e a Villa Glori (1867). Come deputato (1886) sedette all'estrema sinistra; dal 1908 fu senatore.

Media


Non sono presenti media correlati