Questo sito contribuisce alla audience di

Tadolini, Adamo

scultore italiano (Bologna 1758-Roma 1868). Allievo a Roma di A. Canova, fu un fedele continuatore della tradizione neoclassica. Tra le sue statue più notevoli si ricordano il monumento equestre a Simon Bolívar a Lima, la statua colossale di San Paolo davanti alla basilica di S. Pietro a Roma e quella del Re David per il monumento all'Immacolata in Piazza di Spagna a Roma. Il nipote Giulio (Roma 1849-1918), avviato dapprima allo studio della pittura, si dedicò poi alla scultura, eseguendo alcune opere di impronta neoclassica; in seguito aderì piuttosto esteriormente al movimento realista. Oltre a numerosi ritratti, eseguì monumenti onorari (a Vittorio Emanuele II a Perugia) e funerari (a Leone XIII in S. Giovanni in Laterano a Roma).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti