Questo sito contribuisce alla audience di

Tagliabue, Carlo

baritono italiano (Mariano Comense, Como, 1898-Monza 1978). Allievo di L. Gennai e A. Guidetti, esordì nel 1922 a Lodi nella Loreley di A. Catalani. Applaudito nei maggiori teatri, fu chiamato nel 1930 alla Scala di Milano. Fu spesso impegnato all'estero, in Europa, Stati Uniti (esordì nel 1937 al Metropolitan come Amonasro in Aida) e America Latina. Interprete d'eccezione di un repertorio molto vasto, si distinse particolarmente nelle opere verdiane (Un ballo in maschera, Il trovatore, Rigoletto, La forza del destino, Nabucco, Otello).

Media


Non sono presenti media correlati