Questo sito contribuisce alla audience di

Talabānī, Jalāl

uomo politico iracheno (Kelkan 1933). Originario del Kurdistan iracheno, Talabānī sin da giovane è stato attivo nella difesa dei diritti del popolo curdo, entrando a 18 anni nel Comitato centrale del Partito democratico del Kurdistan iracheno (PDK) e fondando successivamente, nel 1975, l'Unione patriottica del Kurdistan (UPK). Dal 1976 ha partecipato alla lotta armata curda contro il regime iracheno collaborando negli anni con la Turchia e alcuni paesi occidentali per creare condizioni di sicurezza in Kurdistan. Oppositore di Saddam Hussein, alla caduta del regime causata dall'invasione della coalizione guidata dagli Stati Uniti, Talabānī ha fatto parte del consiglio di governo provvisorio (2003) ed è stato poi eletto dall'assemblea nazionale irachena presidente dell'Iraq per due volte consecutive (2005, 2006).

Media


Non sono presenti media correlati