Questo sito contribuisce alla audience di

Tamburini, Antònio

baritono italiano (Faenza 1800-Nizza 1876). Si esibì in teatri minori fino al 1822 quando esordì alla Scala. Fu poi chiamato nei maggiori teatri italiani ed europei. Interpretò opere di V. Bellini, G. Donizetti e S. Mercadante, ma soprattutto di G. Rossini, partecipando alle prime esecuzioni. Su una base prettamente virtuosistica, Tamburini inserì pastosità di suoni e nettezza di vocalizzo che, mediati dalla sua sensibilità romantica, lo fecero eccellere nei ruoli patetici.

Media


Non sono presenti media correlati