Questo sito contribuisce alla audience di

Tebaldi, Renata

soprano italiana (Pesaro 1922-San Marino 2004). Dopo l'esordio a Rovigo nel 1944 si è in breve affermata come uno dei soprani più celebri soprattutto negli anni 1950-60, eccellendo nel repertorio di soprano lirico grazie a una voce eccezionalmente dotata per la purezza e bellezza del timbro. In seguito si è rivolta soprattutto al repertorio verista. La predilezione per un fraseggio tendenzialmente languido e morbido, per suoni e sfumature di soave delicatezza, fece sì che nella Tebaldi si ravvisasse l'incarnazione del mito della voce “celestiale”.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti