Questo sito contribuisce alla audience di

Tegliacci, Niccolò di Ser Sózzo

pittore e miniatore italiano (m. Siena 1363). Attivo a Siena intorno alla metà del sec. XIV, gli si possono attribuire con certezza due sole opere, entrambe di altissima qualità: la grande miniatura con l'Assunzione nel cosiddetto Caleffo dell'Assunta (registro di contratti), ora all'Archivio di Stato di Siena, e il polittico con Madonna, angeli e santi (1362, Siena, Pinacoteca) eseguito insieme a Luca di Tommé, opere che lo rivelano seguace di Simone Martini e di Pietro Lorenzetti, ma più attento a una decorazione raffinata e preziosa. Sulla base delle due opere certe se ne sono raggruppate intorno al nome dell'artista varie altre, tra cui tre codici miniati del Museo di San Gimignano.

Media


Non sono presenti media correlati