Questo sito contribuisce alla audience di

Timarco (magistrato)

magistrato ateniese (sec. IV a. C.). Ambasciatore e membro della suprema commissione finanziaria, sostenne la politica antimacedone di Demostene e si preoccupò di fortificare Atene contro Filippo. Accusato di corruzione e dissipatezza, si sarebbe ucciso prima di conoscere il giudizio.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti