Questo sito contribuisce alla audience di

Timošenko, Semën Konstantinovič

generale sovietico (Furmanka, Odessa, 1895-Mosca 1970). Fu una delle più prestigiose figure dell'Armata Rossa, comandante di una divisione di cavalleria nella famosa armata di S. M. Budënnyj, nella guerra civile 1918-20; nell'estate 1941 comandò le armate russe del fronte centrale e poi quelle del fronte meridionale russo, che guidò alla riconquista di Rostov nel novembre e alla fallita offensiva di Harkov nel maggio seguente.

Media


Non sono presenti media correlati