Questo sito contribuisce alla audience di

Tommaso I (marchese di Saluzzo)

marchese di Saluzzo (sec. XIII). Governò dal 1244 al 1296 succedendo al padre Manfredo III, inizialmente sotto la tutela dello zio Bonifacio del Monferrato. Combatté soprattutto contro Asti e Carlo d'Angiò, che, favorito dalla politica dei papi francesi, aveva esteso l'influenza in Piemonte. Conquistò tutta la valle di Stura comprese Cuneo e Cherasco, fino ad Alba.

Media


Non sono presenti media correlati