Questo sito contribuisce alla audience di

Tricladi

sm. pl. [da tri-+greco kládos, ramo]. Ordine (Tricladida) di Platelminti Turbellari dall'intestino diviso in tre rami, ognuno dei quali presenta numerosi diverticoli. Comunemente denominati planarie, vivono nelle acque dolci e nel terreno umido (pochi sono marini). Alcune specie sono lunghe alcuni centimetri mentre altre sono appena visibili; hanno il corpo oblungo con la bocca disposta al centro del lato ventrale. Tra le forme marine il genere Procerodes, fra quelle di acqua dolce i generi Planaria, Dugesia, Polycelis, Dendrocollum; fra quelle terrestri Geoplana. In alcune classificazioni i Tricladi sono considerati un sottordine dell'ordine Seriati.

Media


Non sono presenti media correlati