Questo sito contribuisce alla audience di

Zoologia

Un tubo digerente con funzione anche respiratoria, una corda dorsale che sostenga il corpo, un sistema nervoso tubulare: tutti i Cordati hanno queste caratteristiche.

I più numerosi di tutto il regno animale. Vi appartengono gli aracnidi, i crostacei, gli insetti. Tutti invertebrati, marini o terrestri, con appendici articolate per la deambulazione, e corpo dall'addome racchiuso in un esoscheletro rigido.

Come sono fatti gli animali? Quali organi e apparati regolano le loro funzioni vitali? Quali sono i cambiamenti evolutivi e gli adattamenti fisiologici all'ambiente operati dalle varie specie? Di questo si occupa l'anatomia animale.

Da Aristotele a oggi: lo studio della morfologia, delle origini, delle analogie di organi e sistemi dei diversi organismi. Perché dalle somiglianze e dalle differenze deriva la storia evolutiva della vita.

Molte specie costituiscono il regno degli invertebrati, insieme alle più note, composto da ctenofori, platelminti, nemertini, nematodi, anellidi, rotiferi, acantocefali, tentacolati, pogonoferi, chetognati e altri.

L'evoluzione e il progresso delle conoscenze scientifiche della Zoologia attraverso le intuizioni e le scoperte di illustri studiosi.

Come si comportano tra loro le varie specie animali? Come si accoppiano, allevano la prole, invecchiano, si comportano in gruppo e difendono il territorio? Le parole chiave per orientarsi in una disciplina che annovera premi Nobel.

Hanno corpo con capo e bocca e i principali organi di senso, il tronco costituito da un muscolo che serve per il movimento e un sacco con guscio calcareo: sono i molluschi, animali invertebrati terrestri ma soprattutto acquatici, conosciuti come chiocciole, lumache e abitatori delle conchiglie marine.

Il regno delle spugne, cioè degli animali invertebrati acquatici, che vivono in acque dolci, ma soprattutto salate. Possono avere scheletro calcareo, siliceo o corneo, quest'ultimo utilizzato per la nostra igiene personale.

Pesci, anfibi, rettili, uccelli, mammiferi. Cosa accomuna questi animali, classificati tra i Vertebrati Cordati? Hanno tutti una struttura scheletrica assile e portante, di natura ossea o cartilaginea.

Animali invertebrati, vivono soprattutto in acque salate, hanno un corpo da cui si dipartono tentacoli, che servono per introdurre cibo ed espellere prodotti sessuali e di rifiuto. Vi appartengono naturalmente i polipi e le meduse.

Zoologia generale e settori specifici di applicazione: il complesso dei termini, delle espressioni, la nomenclatura e gli ordinamenti che caratterizzano questa scienza.

Crinoidi, asteroidi, ofiuroidi, echinoidi, oloturoidi. Per meglio dire gigli di mare, stelle di mare, ricci di mare, cetrioli di mare: ecco gli echinodermi, piccoli abitanti dei fondali marini.

    Divertiti con i quiz di Sapere.it!

    Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

    Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

    Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

    Sapere consiglia...

    Sapere.it è anche su Facebook!

    Entra a far parte anche tu della nostra community!

    DeAbyDay.tv

    Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!