Questo sito contribuisce alla audience di

UML

acronimo di Unified Modelling Language (linguaggio di modellazione unificato). Indica un insieme di notazioni diagrammatiche utilizzabili per costruire modelli integrati di sistemi complessi, secondo una metodologia orientata agli oggetti. Esso risulta dall'unificazione di diverse metodologie sviluppate all'interno dell'industria del software per definire e realizzare analisi e documentare progetti. Originariamente sviluppato all'interno della Rational Software Corporation, l'UML è stato adottato come standard e supportato dal Consorzio dei partner UML, al cui interno si trovano le principali compagnie di software. Lo standard UML è in continua evoluzione, per definire in modo corretto la sintassi e la semantica delle notazioni e per incorporare nuovi campi di applicazione con esigenze specifiche. UML si compone di otto linguaggi diagrammatici, ognuno con una sua notazione e semantica, e di un linguaggio per la definizione di vincoli che i diagrammi devono soddisfare, utilizzati per specificare, costruire, visualizzare e documentare diversi aspetti di un modello di sistema. Sebbene fondamentalmente sviluppato per la modellazione di sistemi software, esso può essere utilizzato per la modellazione di sistemi complessi di qualsiasi tipo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti