Questo sito contribuisce alla audience di

Ur-Nammu

primo re della III dinastia di Ur (ca. 2112-2095 a. C.). Governatore di Ur per conto di Utuhegal re di Uruk, lo spodestò e prese il sopravvento su tutta la Mesopotamiacentromeridionale col titolo di “re di Sumer e di Akkad”. Si dedicò allo scavo di canali, alla costruzione di templi (la ziqqurat di Ur), alla cura del commercio marittimo. È importante per un “codice”, che è la più antica raccolta di disposizioni giuridiche conservata in lingua sumerica.

Media


Non sono presenti media correlati