Questo sito contribuisce alla audience di

Vòtto, Antonino

pianista e direttore d'orchestra (Piacenza 1896-Milano 1985). Allievo di A. Longo e C. de Nardis al Conservatorio di Napoli, esordì come pianista nel 1919. Dedicatosi dal 1921 alla direzione d'orchestra, diresse nei maggiori teatri, in particolare alla Scala di Milano. Fu titolare (dal 1941) della cattedra di direzione d'orchestra al Conservatorio di Milano.

Media


Non sono presenti media correlati