Questo sito contribuisce alla audience di

Venizèlos, Sofoklìs

uomo politico greco (Atene 1894-in mare 1964). Capo del Partito liberale, nell'aprile 1944 fu chiamato alla presidenza del governo greco in esilio, sostituito però presto da G. Papandrèou, più gradito agli inglesi. Nel dopoguerra partecipò a vari governi di centrodestra in qualità di ministro e anche di primo ministro (1950-51).

Media


Non sono presenti media correlati