Questo sito contribuisce alla audience di

Veronése, Giusèppe

matematico italiano (Chioggia 1854-Padova 1917). Allievo di F. C. Klein, dal 1882 insegnò all'Università di Padova; deputato al Parlamento e, dal 1904, senatore. Fu uno dei fondatori della geometria dell'iperspazio; studiò i problemi relativi ai fondamenti della geometria e diede la prima formulazione di una geometria non archimedea, per la quale cioè il postulato di Archimede risulti indipendente dagli altri postulati della geometria elementare.

Media


Non sono presenti media correlati