Questo sito contribuisce alla audience di

Vico, Enèa

incisore italiano (Parma 1523-Ferrara 1567). Fu attivo a Firenze presso il duca Cosimo, quindi a Ferrara. Gli sono attribuite ca. 500 stampe, con soggetti sacri, mitologici, di genere, ritratti, statue e rilievi antichi. Riprodusse inoltre opere di Raffaello, Michelangelo, Parmigianino e altri.

Media


Non sono presenti media correlati