Questo sito contribuisce alla audience di

Victor, Claude Victor Perrin, duca di Belluno, detto-

maresciallo di Francia (La Marche 1764-Parigi 1841). Arruolatosi volontario nel 1792 fece una fulminea carriera: generale nel 1793, maresciallo di Francia nel 1807, duca nel 1808. Prese parte a tutte le guerre della Rivoluzione e dell'impero ma aderì poi alla Restaurazione. Pari di Francia, maggior generale della Guardia reale (1815), presiedette la commissione che giudicò gli ufficiali rimasti fedeli a Napoleone durante i Cento giorni (e votò la morte di Ney). Ministro della Guerra (1821-23), fu in seguito nominato segretario di Stato ma si ritirò poco dopo a vita privata.

Media


Non sono presenti media correlati