Questo sito contribuisce alla audience di

Volkonskaja, Marija Nikolaevna

principessa rivoluzionaria russa (1805-1863). Moglie di uno dei “decabristi”, il generale S. G. Volkonskij, lo volle seguire, dopo la condanna, in Siberia, dove le nacquero due figli. Ebbe una profonda amicizia per A. Poggio, anche lui deportato. La sua condotta eroica fu esaltata da N. A. Nekrasov nel poema Donne russe. Colta, attiva, intelligente, lasciò importanti Memorie.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti