Questo sito contribuisce alla audience di

Volturno, battàglie del-

sono così ricordati gli scontri che ebbero luogo, in periodi diversi, sul fiume Volturno, presso Capua. Il 3 gennaio 1799 il generale francese J. E. Championnet sconfisse le truppe napoletane del generale K. Mack, che fu costretto a ritirarsi lasciando libera la via di Napoli. Nel 1860 vi si svolse lo scontro più importante di tutta la spedizione dei Mille. Dopo l'abbandono di Napoli, l'esercito borbonico si era attestato sulla riva settentrionale del Volturno, mentre i garibaldini si dislocavano sulle alture prospicienti il fiume e intorno a Capua. All'alba del 1º ottobre i borbonici mossero improvvisamente all'attacco della linea Santa Maria Capua Vetere-Sant'Angelo, mentre con due altre distinte colonne investivano Castelmorrone e Maddaloni. Superato lo sbandamento iniziale, Garibaldi approntò una controffensiva che permise di ristabilire la situazione e di ricacciare i borbonici. Il 2 ottobre, infine, una colonna di napoletani comandata dal generale Ruiz, che si era diretta verso Caserta nel tentativo di conquistarla, fu affrontata dai garibaldini e costretta a ritirarsi.

Media


Non sono presenti media correlati