Questo sito contribuisce alla audience di

Walken, Christopher

nome d'arte dell'attore cinematografico statunitense Roland Walken (Queens, New York, 1943). Dotato di un solido background teatrale, nel cinema è apprezzato per l'aspetto da villain e per l'espressione glaciale. Sono state queste caratteristiche a portare Walken all'Oscar come miglior attore non protagonista ne Il cacciatore (1978). Interprete di decine di film, Walken ha brillato nei ruoli negativi, dal padre spregevole di A distanza ravvicinata (1986) al sergente sadico di Frenesie militari (1988); fra i grandi cattivi della sua carriera vanno ricordati il Maximilian Shreck di Batman - Il ritorno (1992), il memorabile capitano Koons di Pulp Fiction (1994), il glaciale mr. Smith di Minuti contati (1995), il folle Hickey di Ancora vivo (1996), il cavaliere senza testa di Il mistero di Sleepy Hollow (1999). La sua sottile ambiguità è stata utilizzata al meglio, mettendo in luce le sue grandi doti di attore drammatico, da Abel Ferrara, che ne ha fatto il suo attore feticcio (King of New York, 1990; Fratelli, 1996; New Rose Hotel, 1998). Dà ancora una prova di recitazione notevole come protagonista di The Opportunists (2000), partecipando poi al sofisticato I perfetti innamorati (2001). Nel 2004 interpreta Dietro l'angolo film drammatico in cui quattro generazioni di uomini si ritrovano insieme e scoprono la verità sul passato della loro famiglia; nel 2006 esce L'uomo dell'anno casuale ascesa al potere di un comico televisivo; e nel 2007 esce Hairspray - Grasso è bello film tratto dall'omonimo musical di Broadway.

Collegamenti