Questo sito contribuisce alla audience di

Ward, James (filosofo)

filosofo e psicologo inglese (Hull 1843-Cambridge 1925). Professore a Cambridge, fautore di un idealismo pluralistico e teista e influente studioso di I. Kant, ha la sua opera più significativa in The Realm of Ends, or Pluralism and Theism (1911; Il regno dei fini, o pluralismo e teismo).