Questo sito contribuisce alla audience di

Webb, Sidney James, baróne Passfield

uomo politico ed economista inglese (Londra 1859-Liphook, Hampshire, 1947). Ebbe, insieme alla moglie Beatrice, un ruolo di primo piano nel movimento laburista. Aderente, fin dal 1885, alla Fabian Society, contribuì all'elaborazione dei Fabian Essays in Socialism e in seguito, costituitosi nel 1906 il Partito laburista, vi militò attivamente influenzandone la linea politica, specie dal 1915 al 1925 quando fece parte dell'esecutivo centrale. Membro della Commissione per la Trade Unions Law, fondò nel 1913 il The New Statesman e nel 1922 fu eletto deputato a Seaham Harbour. Durante il primo ministero MacDonald, fu presidente del Board of Trade, durante il secondo, nel 1929, segretario di Stato per le Colonie, con un seggio alla Camera Alta, finché nel 1931 passò all'opposizione. Un viaggio in URSS, compiuto poco dopo con la moglie, determinò l'allontanamento di entrambi dal socialismo riformista di tipo anglosassone.