Questo sito contribuisce alla audience di

Wyezołkowski, Leon

pittore e scultore polacco (Niastków Kóscielny 1852-Varsavia 1936). Ebbe la prima formazione artistica a Varsavia dal Gerson e in seguito studiò a Monaco con A. Wagner e a Cracovia con Matejko. Si dedicò dapprima a una pittura di soggetti storici e di genere che mutò dopo un soggiorno a Parigi per influenza dell'arte francese; da allora eseguì paesaggi, scene rurali e ritratti che mostrano l'interesse particolare sviluppatosi nel pittore per gli effetti di luce legati all'ambiente atmosferico (Aratura in Ucraina, La raccolta delle bietole, Ritratto del poeta Kasprowicz).

Collegamenti