Questo sito contribuisce alla audience di

Zaleski, August

uomo politico e diplomatico polacco (Varsavia 1883-Londra 1972). Fu ministro plenipotenziario ad Atene (1920) e a Roma (1922), poi ministro degli Esteri (1926-32) dopo il colpo di Stato di Piłsudski; ancora ministro degli Esteri (1939-41) del governo polacco in esilio; infine (1947), per il governo di Londra, presidente della Repubblica polacca.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti