Questo sito contribuisce alla audience di

Zenodòro (matematico)

(greco Zēnódōros; latino Zenodōrus). Matematico greco (attivo nella seconda metà del sec. II a. C.). Appartenne alla cosiddetta “prima scuola alessandrina”. Confrontò le superfici dei poligoni con ugual perimetro e dimostrò che l'area maggiore è racchiusa dai poligoni con maggior numero di lati e, fra tutti, dal cerchio. Raggiunse un'analoga conclusione per la sfera. Scrisse un'opera di geometria, conservata da Teone nei suoi Commentari a Tolomeo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti