Questo sito contribuisce alla audience di

Zoàn, Andrèa

bulinista italiano (attivo dal 1475 al 1505). Lavorò inizialmente a Mantova riproducendo disegni del Mantegna, di cui imitò lo stile. Tracce di questo alunnato si trovano nelle sue prime incisioni originali, mentre in quelle più tarde, eseguite a Milano, si fanno evidenti i rapporti intervenuti con la scuola locale (due incisioni basate su disegni di Leonardo e dei suoi discepoli; serie dei Sette arabeschi).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti