Questo sito contribuisce alla audience di

Zorn, Anders Leonard

pittore, scultore e acquafortista svedese (Mora 1860-1920). Esordì come acquerellista acquistando subito una notevole fama che gli procurò incarichi in diverse città dell'Europa e degli Stati Uniti. Nel 1896 si stabilì a Mora dove eseguì a olio paesaggi e nudi con uno stile vicino a quello degli impressionisti; a differenza dei francesi, tuttavia, Zorn usò una gamma cromatica squillante e limitata a pochi colori e riuscì sempre a dare alle sue forme una solidità plastica derivata certamente dalla sua esperienza di scultore (statua di Gustavo V a Stoccolma). Notevoli sono anche le sue acqueforti, famose per gli effetti luministici, resi con un sottile tratteggio a linee parallele.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti