Questo sito contribuisce alla audience di

abbrivo o abbrìvio

sm. [sec. XIV; da abbrivare].

1) Impulso iniziale di moto, riferito a veicoli e motori in genere; moto residuo al cessare dell'azione propulsiva. Fig., slancio, impulso: prendere, dare l'abbrivo; “Perpetua, preso l'abbrivo nel parlare di matrimoni, non la finiva più” (Manzoni).

2) In marina, velocità di un'imbarcazione nel momento in cui ha inizio (abbrivo iniziale) o finisce (abbrivo residuo) l'azione dei suoi mezzi di propulsione.

3) Nell'industria estrattiva, sistema di trasporto di blocchi di marmo dalla cava a valle, per rotolamento libero lungo il pendio del monte; è ormai poco usato.

Media


Non sono presenti media correlati