Questo sito contribuisce alla audience di

affrancatrice

sf. [sec. XX; da affrancare]. Macchina che permette di stampare sulla corrispondenza l'importo della tariffa, evitando l'applicazione dei francobolli. È simile a un comune registratore di cassa il cui punzone timbratore è a cifre decimali componibili, in modo che sia possibile effettuare l'affrancatura per importi diversi; un contatore totalizzatore registra gli importi.

Media


Non sono presenti media correlati