Questo sito contribuisce alla audience di

burn-in

sm. inglese usato nel linguaggio tecnico per indicare la messa in funzione di un'apparecchiatura. Il burn-in è una procedura di rodaggio che, in condizioni simili a quelle di impiego, serve per evidenziare i componenti più deboli e per sostituirli tramite gli eventuali guasti che si manifestano nelle prime ore (20÷200) di vita di un componente. Il burn-in è stato impiegato inizialmente per il test di componenti elettronici, successivamente tale tecnica è stata impiegata per aumentare l'affidabilità di molti sistemi (elettrici, meccanici, ecc.) costituiti da componenti ripetitivi.

Media


Non sono presenti media correlati